Fun Race Grand Final: il freddo non ci ha fatto paura

Home / News / Racing / 03.12.17

Temperature basse, avversari spietati ed una pista completamente nuova sono stati gli ingredienti di una gara difficile ma esaltante





La Fun Race Grand Final, endurance di sei ore disputata al South Garda Karting (Lonato, Brescia) Sabato 2 dicembre ha chiuso il trittico di gare di media durata iniziato il 30 settembre ad Ala di Trento (8 ore) e proseguito il 28 novembre alla 6 ore di Jesolo.

Finalmente siamo riusciti a portare in pista Giovanni: il nostro pilota che vive ad Amsterdam finalmente è sceso in Italia senza che venga annullata la gara a biglietti già acquistati (situazione verificatasi già due volte). Gli altri quattro piloti sono stati Andrea, Simone, Marco Antonello e Marco “Cinisio” Sinico. Ai box si è visto il rientro di Giuliano e di Denis Cederle, che sta entrando stabilmente nel nostro organico.

La qualifica è iniziata a temperature vicine a 0 gradi, con tutti i piloti che dovevano prendere familiarità con una pista dal disegno molto tecnico e divertente, ma anche dal fondo insidioso a causa della grande differenza di aderenza tra la parte gommata e le zone fuori traiettoria; questa caratteristica, per la cronaca, ha spedito in testacoda numerosi piloti (inclusi i nostri due Marco); meno fortunato è stato chi è finito largo alla prima curva sbattendo contro le protezioni esterne ad 80 km/h circa, ma senza gravi conseguenze.

Il miglior giro fatto registrare da Simone nelle prove libere ci ha permesso di partire dalla 15^ posizione (su 18), mettendo in chiaro ancora una volta l’altissimo livello degli avversari. Andrea ha disputato un primo turno da urlo, fatto di sorpassi e contatti, arrivando ad occupare l’0ttava posizione in scia al team DRGM, vincitore al traguardo con un sorpasso da manuale di Ishu Saini sul team PFV.

La gara per noi si è complicata al primo cambio pilota, dove per 0,1″ abbiamo preso una penalità di 1 giro che ci ha relegato in ultima posizione. È partita così una rimonta estenuante fatta di strategia e piede pesante durata 5 ore, e conclusasi con un 17° posto conquistato negli ultimi 20 minuti di gara; difficile fare meglio, dato che il team che ci ha preceduto aveva un vantaggio di 2 giri, divario difficile da colmare anche senza penalità.

In ogni caso anche stavolta abbiamo dato il massimo; le gare per noi quest’anno sono finite, ma torneremo con la solita carica nel 2018.
Desideriamo ringraziare di cuore i piloti, i team manager, gli sponsor e tutte le persone che in qualche modo hanno contribuito a questa stagione fantastica.

Prossimamente arriveranno foto, video, e varie novità: stay racing!

Tag: , , , ,

Racing news

The Team

The Partners

Collabora con noi

Continuano a navigare questo sito, accetti i termini di utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi