La 12 ore SWS di Lignano era una prova generale per la Finale Mondiale SWS di giugno, e noi abbiamo portato a casa il dominio delle prove libere ed una top 10 in gara dal meteo pazzo. In poche parole, un’impresa riuscita.

Fuel our passion

Non capita tutti i giorni di trovarsi in pista con alcune delle squadre endurance più forti del pianeta. A noi è capitato alla 12 ore SWS che abbiamo disputato Sabato 31 Marzo al Lignano Circuit, affrontando altri 16 team agguerritissimi ed il meteo impazzito tra vento, pioggia e schiarite.

Tecnozeta - Meccanica di precisioneA scendere in pista sono stati il neo-acquisto Davide Cavallini, Simone Frealdo, Andrea Turato, Marco Antonello e Marco “Cinisio” Sinico. Purtroppo non avevamo nessun team manager disponibile, perciò questo ruolo è stato ricoperto da tutti i membri del team a rotazione.

La gara è iniziata subito bene, scalando la classifica delle prove libere fino alla prima posizione; ciò è stato possibile grazie alla guida magistrale di Davide, che ci ha permesso di concludere le prove libere con il tempo più veloce di tutti.

Sempre Davide è sceso in pista per le qualifiche, conquistando la quinta casella in griglia di partenza.

Iniziata la gara, Andrea ha mantenuto la posizione in modo sapiente per i primi venti minuti, salvo doversi poi fermare per una bandiera rossa causata da un problema al sistema di cronometraggio. Siamo ripartiti poco dopo sempre con Andrea, che ha messo in atto l’ennesima ottima prestazione mantenendo la posizione.

Poco dopo ha iniziato a piovere, e lì abbiamo cominciato a giocare con la strategia: Davide e Marco Antonello sul bagnato andavano come missili, ed anche Andrea non era da meno. Simone poi ha dato il meglio sull’asciutto, mentre Cinisio ha tenuto un buon passo su qualsiasi tipo di fondo: asciutto, allagato, misto.

Abbiamo concluso in ottava posizione su 17 fortissimi team, con una strategia impeccabile, nessun errore ai box e solo un paio di sbavature in pista che forse ci sono costate un paio di posizioni.

Un sentito ringraziamento va a Tecnozeta, grazie alla quale abbiamo potuto partecipare a questa fantastica gara. Prossimamente (quando Cinisio troverà il tempo necessario) caricheremo il video della gara dal nostro punto di vista.

L’appuntamento ora è per la 8 ore di Ala di Trento Domenica 27 Maggio. Stay racing!

Fuel our passion

Prossima gara

Nessun evento da visualizzare.
Articolo precedente
4h Lignano Cup 2018-3: un’altra gara bagnata
Articolo successivo
Briefing #0: una guida per tutti!
Menu