Le gare disputate a Pomposa e Vicenza lo scorso weekend non sono state esaltanti, ma guardiamo con fiducia alle prossime

Fuel our passion

Marco Sinico, partenza – Pomposa Endurance Summer Series Round 1, 9 giugno 2018
Photo credit: © Nicholas Girardi

Il weekend del 9-10 giugno 2018 ci ha visto partecipare a due eventi distinti: la prima gara della Pomposa Endurance Summer Series sabato sera con Marco “Cinisio” e Francesco Gonella, la Paprika Tag Team Race al Vicenza Kart Indoor domenica sera.

In entrambi i casi abbiamo partecipato con grande curiosità, con la speranza di ottenere due buone prestazioni; le classifiche finali però non hanno confermato le nostre aspettative, nonostante i risultati non siano stati del tutto negativi.

Pomposa Endurance Summer Series, Round 1

Ci siamo iscritti con l’idea di partecipare ad una gara spot, poco impegnativa vista la durata di “solo” due ore e la collocazione al sabato sera, soluzione molto comoda per la nostra organizzazione.

L’evento ha visto 20 team in gara, tra professionisti ed amatori (in gran parte locali); Marco non correva a Pomposa da oltre un anno, mentre Francesco era al debutto assoluto su questa pista, ed infatti prove e qualifiche sono state dedicate a trovare il feeling con i kart ed il tracciato, tra i più tecnici della categoria.

Il risultato è stata la 19^ piazza in qualifica ed una rimonta durata tutta la gara, che ci ha portato a concludere quindicesimi per 1,2 secondi, complice anche una sosta più lunga di circa 10 secondi a causa del mancato fissaggio del sedile del kart.

Marco & Francesco – Pomposa Endurance Summer Series Round 1, 9 giugno 2018

Paprika Tag Team Race 2018

Dopo il buon risultato dell’anno scorso, siamo tornati a questo evento con Simone ed Andrea più carichi che mai; in qualifica Andrea ha ottenuto il 10° tempo, prestazione seguita poi da una rimonta difficile per Simone che ha concluso in ottava posizione gara 1. Con il risultato di gara 2 (disputata da Andrea) e le compensazioni per il peso abbiamo chiuso in nona posizione assoluta, qualche posizione più in giù rispetto alle nostre aspettative.

Ora l’obiettivo è rifarci nei prossimi appuntamenti: si torna in pista sabato 30 a Chioggia per la 2 ore endurance in notturna con Simone e Davide. Stay tuned!

 

Fuel our passion

Prossima gara

Nessun evento da visualizzare.
Articolo precedente
6 ore Città di Lignano: abbiamo portato a casa la coppa!
Articolo successivo
2h Endurance di Chioggia: un quarto posto sudato
Menu