Summer Series e Chioggia Sprint Contest: bene ma non benissimo

Home / News / Racing / 20.09.19
Tempo di lettura: 3 minuti

Sabato 7 settembre eravamo presenti in contemporanea al Chioggia Kart Sprint Contest con Simone e alla Pomposa Endurance Summer Series. Ecco com’è andata.

Sabato 7 settembre si sono disputati in contemporanea il Chioggia Kart Sprint Contest – serie individuale sul circuito veneziano a cui ha sta partecipando Simone – e la Pomposa Endurance Summer Series, campionato endurance estivo di cinque gare da due ore.

Chioggia Sprint Contest

Simone avrebbe dovuto disputare tutto il campionato, ma l’infortunio alle costole rimediato alle selezioni finali di Karting Operazione Trionfo gli ha impedito di partecipare al terzo appuntamento; questo l’ha obbligato a cercare il tutto per tutto nelle due gare del quarto appuntamento per potersi rialzare in classifica.

Nella prima manche Simone ha concluso in sesta posizione; un buon risultato, ma le ambizioni erano di fare meglio. La seconda manche invece lo ha visto risalire fino al secondo posto, issandosi all’11° posto in classifica generale.

Il potenziale per un risultato migliore c’era, ma i pianeti non si sono allineati; i prossimi appuntamenti della Sprint Contest sono fissati per il 2 novembre e il 7 dicembre.

Simone Frealdo si prepara a entrare in pista
© Stefano Chiarello / Pomposa Endurance

Pomposa Endurance Summer Series

Il team - Pomposa Endurance Summer Series, 07 settembre 2019
© Roberta Bellini / Pomposa Endurance

Il campionato estivo del Circuito di Pomposa è tramontato con la quinta ed ultima prova disputatasi sabato 7 settembre; per la terza volta consecutiva si è registrato il tutto esaurito, con ben 31 team ai nastri di partenza.

La nostra squadra è stata composta da Andrea Turato e Marco Dal Pezzo, seguiti ai box da Denis Cederle rientrante dopo un po’ di tempo lontano dalle competizioni.

In qualifica Marco ha fatto registrare il nono tempo assoluto a 0,588″ dalla pole. In partenza Andrea ha dovuto battagliare non poco per guadagnare qualche posizione, arrivando a occupare la sesta posizione.

Marco Dal Pezzo pronto per le qualifiche
© Roberta Bellini / Pomposa Endurance

La gara è stata disputata con la minaccia costante della pioggia: a metà gara qualche effettivamente qualche goccia è scesa, ma le precipitazioni si sono arrestate prima ancora di iniziare a bagnare realmente la pista. La gara è così proseguita senza problemi, con un’impeccabile gestione sia ai box che in pista che ci ha portato a concludere in ottava posizione assoluta mentre il team PFV Infinity vinceva seguito da Lamone Corse 14 e Pomposa Dream Team.

La classifica della serie ha visto trionfare il Team Nutria 64 seguito da Lamone Corse 14 e Team Nutria 46, mentre noi abbiamo chiuso con un buon – ma non del tutto soddisfacente – sesto posto. Peccato, perché speravamo in una top 5, ma i recuperi di Pomposa Dream Team e del team PFV (rimasto dietro a noi per la perdita di un appuntamento) ci hanno scalzato dal quarto posto che occupavamo sabato quando siamo arrivati in pista.

Andrea Turato pronto per la partenza
© Roberta Bellini / Pomposa Endurance

In conclusione il bilancio della nostra prestazione è positivo, seppur sotto le nostre aspettative. Per quanto riguarda l’organizzazione della serie, invece, tanto di cappello: gare ben collocate (due ore al sabato sera sono perfette), organizzazione impeccabile e kart livellati hanno resa la Summer Series un divertimento totale. Considerando anche lo spirito combattivo ma non esasperato degli avversari, possiamo dire che la Summer Series sia stata un’esperienza da ripetere, e che ci fa guardare con grande attesa al prossimo evento importante: la 500 miglia del 19 ottobre, gara più importante dell’anno per noi.

Ma non è detto che non aggiungiamo qualche altro appuntamento prima… Stay tuned!

Tag: , , , , , ,

Racing news

The Team

The Partners

Collabora con noi

Continuano a navigare questo sito, accetti i termini di utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi