Il team alla partenza

Il team ha combattuto con una pista umida e insidiosa, mentre Simone ha sbancato al VKI

Fuel our passion

Nebbia fitta, freddo e 19 team in gara: questa è la situazione che abbiamo trovato la mattina di Domenica 16 febbraio al Circuito di Pomposa. Denis ai box, Marco (Antonello, Dal Pezzo e Sinico) a cui si è aggiunto il nuovo acquisto Luca Dal Grande, al debutto assoluto nelle gare e su un circuito outdoor, hanno costituito la nostra formazione per la terza prova della Pomposa Endurance Winter Series 2019-2020.

Denis Team Manager
© Stefano Chiarello / Pomposa Endurance

La giornata è cominciata con la pista bagnata, ma in rapido miglioramento, durante le prove, fase in cui abbiamo dovuto prendere confidenza con un fondo particolarmente insidioso: asciutto su una striscia larga 1,5 m, umido e senza perdono appena qualche centimetro più in là.

Marco Dal Pezzo ci ha qualificati in settima posizione, a solo 0,8″ dalla pole position.

Marco Sinico si è preso carico della partenza, rivelatasi ben presto disastrosa: dopo aver mancato il pedale dell’acceleratore salendo sul kart (disavventura piuttosto dolorosa) è stato coinvolto nel caos della prima curva, finendo nell’erba per evitare gli avversari in testacoda in mezzo alla pista.

Luca si prepara a entrare in pista
© Stefano Chiarello / Pomposa Endurance

Ripartiti all’ultimo posto, abbiamo proseguito la nostra gara nelle retrovie, rimontando un po’ alla volta e concentrandoci sull’obiettivo principale della gara: aiutare Luca a trovare confidenza col kart, con la pista, e con gli avversari. Un obiettivo non facile, viste le condizioni meteo, ma ci è riuscito migliorando costantemente nell’arco della gara e nonostante lo spavento di un’uscita di pista in un punto piuttosto veloce.

Una menzione speciale va a Denis, molto bravo a gestire la strategia del team e a completare i cambi a ridosso del tempo minimo (un minuto). Un ringraziamento sentito invece va agli amici del Circolo Fotografico Leoniceno Odino e Mikaela per averci accompagnato (e fotografato) in questo evento.

La bandiera a scacchi ha fermato la nostra rimonta alla quattordicesima posizione, mentre sul podio sono saliti il team PFV, Infinity e Nac Team.

Marco Antonello sugli spalti
© Stefano Chiarello / Pomposa Endurance

NEL FRATTEMPO AL VKI…

…Simone disputava la seconda tappa della Sprint Cup, conquistando nella categoria driver prima la pole position in qualifica e poi la vittoria in gara.

Insomma, è stata una domenica molto intensa. Il 2020 si preannuncia una stagione imprevedibile e ricca di sorprese: stay tuned!

Prossima gara

Pomposa Endurance Winter Series

4 Aprile 2020

Circuito di Pomposa, Comacchio (FE)

Fuel our passion

Articolo precedente
Un documentario sul mondo endurance
Menu

Continuano a navigare questo sito, accetti i termini di utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi